Unioni civili senza Stepchild Adoption

Unioni civili senza Stepchild Adoption

Sintesi di una giornata tristemente fallimentare che non promette nulla di buono.
State giocando alla roulette russa con le nostre teste e con le nostre vite.
Quei diritti non ce li state concedendo. Sono nostri. Ci appartengono. Dovete solo riconoscerli mettendoci la vostra firma. Il vostro compito è di scrivere le leggi e di garantire i diritti che per troppo tempo ci avete negato.

Oggi, avete dimostrato ancora una volta che questo non è ancora un paese per gay e lesbiche. Oggi, nel 2016.
E non vi azzardate, nemmeno per un secondo, a immaginare che ci accontenteremo delle ‎unioni civili‬ senza ‪la ‎stepchild adoption‬.
Se non sono uguali diritti, non chiamateli diritti, si chiama discriminazione. Si chiama omofobia.

Massimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.