Onda gay di Renato Zero

Onda gay di Renato Zero

Renato Zero. Il solo nome dà spazio alle più varie interpretazioni da parte della comunità gay.

C’è chi lo vede come un precursore dei tempi, il fautore di una rivoluzione dei costumi che aiutò gay, lesbiche e trans a farsi spazio e a prendere coscienza e coraggio.
C’è chi oggi lo critica, per le sue posizioni non troppo chiare, per il suo esporsi in maniera criptica, per le sue dichiarazioni a volte contrastanti con quello che una volta portava sui palchi.

Qui parliamo di musica e se si parla di canzoni legate alla comunità ‪LGBT‬ non può mancare “Onda gay”. Brano del 1980 incluso nell’album di Zero “Tregua”. Una perfetta colonna sonora per ogni gay pride… o forse no?

“Scendo in piazza con te, mi voglio sfogare! Via quel marchio che hai, grida chi sei”.

 

 


 

ISMRadio
con Cristian Scarpone – Gay Bar.
La rubrica dedicata alle canzoni che hanno fatto la storia della comunità LGBT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.