Elezioni europee : quali sono i candidati rainbow friendly?

Elezioni Europee Rainbow
Elezioni Europee Rainbow

Scoprite quali sono i candidati rainbow friendly grazie a un sito promosso da Arcigay. Un’iniziativa per un voto consapevole.

Un’interessante campagna promossa da Arcigay propone di passare in rassegna i candidati e le candidate italiani alle elezioni europee del prossimo 25 maggio, per scoprire quali tra loro sono i più favorevoli alla promozione dei diritti delle persone LGBT.

« Tutte le informazioni riportate nella scheda dei candidati contribuiscono a costruire il suo profilo in termini di attenzione alle tematiche LGBTI. Sulla base della sua adesione alla piattaforma Come Out, dell’impegno dimostrato nella sua attività politica passata, delle dichiarazioni rilasciate a TV e giornali durante la campagna elettorale tutti gli elettori e le elettrici possono così non solo farsi un’idea di quanto un candidato sia “rainbow” o “unfriendly”. Ma anche esprimere direttamente il proprio consenso o il proprio dissenso, contribuendo a determinare il “fattore rainbow” del candidato ».

« I candidati monitorati sono quelli di tutte le circoscrizioni dei principali partiti (Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Nuovo Centrodestra – UdC, Lega Nord, Fratelli d’Italia-AN, L’Altra Europa con Tsipras, Scelta Europea – ALDE) ».

La guida ai candidati prevede la possibilità di lanciare una ricerca sul singolo partito o direttamente sui candidati, o anche sulla circoscrizione di riferimento (Nord Est, Nord Ovest, Centro, Sud, Isole).

È sufficiente visitare il sito a far l’europa comincia tu

MP

1 commento

  • Non ho ancora deciso chi votare. solo un’enorme confusione in testa. questo sito è parecchio utile per capire chi sia a favore dei diritti e chi no. Mi aspettavo “performance” migliori dai 5 stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.