Accese polemiche al Ddl Cirinnà

Accese polemiche al Ddl Cirinnà

Accesissime le polemiche da parte delle persone LGBT, che avevano riposto enormi speranze nell’approvazione del ‪‎Ddl Cirinnà‬ nella sua interezza.

Coinvolta nelle critiche anche la Senatrice Monica Cirinnà, che si è dovuta arrendere alle dinamiche intra-partitiche per permettere un primo importante passo verso il riconoscimento dell’uguaglianza dei diritti.
La delusione è tanta, ma ringraziamo di cuore Monica Cirinnà, che nulla aveva da guadagnare da questi ultimi interventi sul suo DDL, ma tutto da perdere.

Nonostante tutto, abbiamo fatto un piccolo passo in avanti per permettere alla nostra società di conoscerci e “condividerci” e non di stereotiparci e disprezzarci.

Si può passare sopra alle accese discussioni delle prossime ore. Sono figlie dell’ira e sfogo della mancanza di ascolto che ci è stata riservata per lunghissimi lunghissimi anni. Sono evidenti, però, le notevoli diatribe tra le diverse associazioni che rappresentano la comunità LGBT. Su questo dovremmo lavorare.
Per essere uniti in un’unica forte voce nazionale.

Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.