Politiche di movimento: l’acronimo LGBT